Coronavirus: controllo febbre negli Apple Store

Coronavirus: controllo febbre negli Apple Store

Come annunciato la scorsa settimana, Apple ha deciso di riaprire alcuni dei suoi negozi cinesi, rimasti chiusi negli scorsi giorni a causa della diffusione del nuovo coronavirus 2019-nCoV. Sono cinque gli Apple Store di nuovo disponibili al pubblico, in orari di lavoro ridotti e tutti nella capitale Pechino. La società di Cupertino avrebbe però optato per delle misure di sicurezza aggiuntive: così come sottolinea Eunice Yoon, corrispondente di CNBC dalla Cina, ai clienti verrebbe controllata la temperatura corporea all’ingresso.

Leggi il resto dell’articolo


loading...

Add new comment

Comments

Comments are closed.