OpenClonk è il successore open source della serie dei platform Clonk

OpenClonk è il successore open source della serie dei platform Clonk

OpenClonk rappresenta il futuro open source di Clonk, una serie di videogiochi inaugurata nel 1994 su MS-DOS. Clonk Range, l’ultimo titolo della serie, funziona sia con Windows sia con Linux: OpenClonk riprende lo sviluppo da dove Clonk s’era fermato, attorno al 2008, ed è sostanzialmente un platform in 2D con alcuni elementi in 3D.

La definizione di platform è un po’ stretta per OpenClonk, perché il gioco spazia dallo shoot ‘em up in prima persona al classico punta e clicca. Clonk prevedeva lo sviluppo di Extreme, il primo titolo completamente in 3D della serie: purtroppo, non uscirà. OpenClonk, invece, è basato sul precedente motore di Clonk Planet del 2000.

Chi s’appassionasse a OpenClonk, già disponibile per Windows e Linux, può optare per il download dei titoli classici: sono distribuiti come freeware per il DOS. Clonk Extreme doveva essere realizzato con Torque 3D. È un motore commerciale, perciò OpenClonk non dovrebbe ottenere in futuro la stessa modalità di gioco tridimensionale.

Via | Linux Journal

OpenClonk è il successore open source della serie dei platform Clonk é stato pubblicato su Ossblog.it alle 17:00 di lunedì 11 luglio 2011.



loading...

Add new comment

Comments

Comments are closed.