Qualche anticipazione su come sarà Fedora 16, dedicata a Jules Verne

Qualche anticipazione su come sarà Fedora 16, dedicata a Jules Verne

Fedora 16 - Jules VerneFedora 16, dedicata a Jules Verne, sarà rilasciata soltanto il prossimo 25 ottobre: i tempi, però, sono maturi per parlare delle funzionalità previste dall’aggiornamento della distribuzione della comunità di Red Hat. Tra tutte spicca il passaggio a Btrfs come file system predefinito, una scelta già effettuata con successo da Ubuntu.

Benché la lista delle novità in cantiere per Fedora 16 non lo citi, il prossimo rilascio dovrebbe includere finalmente GRUB2: Red Hat ha indugiato sull’aggiornamento, perché lo sviluppo del boot loader non era maturato a sufficienza. Fedora 16 rimuoverà pure gli ultimi residui di HAL e SystemV per il passaggio definitivo a systemd.

Il kernel potrebbe essere già Linux 3.1 con un pieno supporto alla virtualizzazione su Xen. Quanto al desktop, Fedora 16 dovrebbe uscire con KDE 4.8 e soprattutto GNOME 3.2: quest’ultimo includerà GNOME Contacts. Le premesse lasciano pensare a un grande rilascio, che sublimerà le “carenze” del passato. Soprattutto pensando a GRUB2.

Via | Gianluca Sforna

Qualche anticipazione su come sarà Fedora 16, dedicata a Jules Verne é stato pubblicato su Ossblog.it alle 11:00 di martedì 21 giugno 2011.



loading...

Add new comment

Comments

Comments are closed.